Diritti dei consumatori

Il decreto legislativo del 6 settembre 2005 ha dato vita al codice del consumo, definibile come un vero e proprio manifesto dei diritti dei consumatori che raccoglie tutte le regole nonché i rimedi concessi dal legislatore ai cittadini per far valere i propri diritti.

Il soggetto destinatario delle tutele contenute nel codice del consumo è il consumatore inteso come  acquirente di un bene/diritto, come cliente, viaggiatore, fruitore di un prodotto oppure utente di un determinato servizio pubblico.